• Home
  • 2008 – Sopraluogo – Stampa su acciaio a specchio 120×80

Al di fuori

2008 – Sopraluogo – Stampa su acciaio a specchio 120×80

Sopraluogo

Alcune foto scattate ad un albero sono state accostate e trattate sia come superficie fotografica sia come materia pittorica.

L’intenzione è di lavorare e rielaborare il trovato. Come un corpo che possa diventare allo stesso tempo spazio in grado di accogliere un’immagine, la sua ombra ed il riflesso di ciò che gli sta intorno, in un continum spazio-temporale che lega il ricordo, immagine fissa(fotografata), sovrapposta-sottoposta all’azione del presente che muta e si trasforma (riflesso).

Questo fa parte di una serie di lavori che nascono dalla volontà di indagare la veste di una realtà sotto l’aspetto visivo, per raggiungere una percezione cognitiva legata all’osservare non solo ciò che sta dentro a un’immagine ma anche a ciò che gli sta di fronte o più semplicemente intorno, a ciò che esiste magari anche solo per un attimo come riflesso.. nei nostri occhi.

Scheda tecnica

Stampa su acciaio a specchio di 120×80.

Anno di esecuzione: 2008

The art and the senses
Every means has its limits:
the music is blind,
the painting is silent
the paralytic sculpture

chiarapelle@gmail.com || 333 00 00 333
© 2019 Chiara Pellegrini Sculptor All rights reserved
 | P.IVA 33300000333